Il sito utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza utente, ti consigliamo di accettare l'uso per goderne appieno della navigazione.

cancel
I PROBIOTICI

I PROBIOTICI

Pubblicato il:   mag 12, 2020     Integratori     0Commenti

I PROBIOTICI

Il nostro intestino in condizioni fisiologiche normali, è densamente colonizzato da miliardi di microorganismi che costituiscono la nostra flora batterica, la cui fondamentale funzione è quella di contrastare il diffondere di batteri patogeni a cui comunemente veniamo in contatto con il cibo o agenti esterni, di favorire l'assorbimento dei nutrienti e, fattore essenziale, di sostenere il complesso del sistema immunitario, oltre ad avere notevole influenza sulla salute della nostra psiche. È quindi fondamentale tutelare un equilibrato ambiente intestinale che permetta una predominanza di batteri "buoni" che controllano su quelli patogeni per la nostra salute in generale, e diventa sempre più diffuso l'utilizzo di probiotici, sia all'interno di certi alimenti come "fermenti lattici vivi", che come integrazione di supporto alla nostra alimentazione che tende ad esserne sempre più particolarmente povera di questi elementi "probiotici", che favoriscono la vita della flora intestinale. Però, un estrema raffinazione non permette di avere delle garanzie di integrità e di vitalità di questi batteri, ecco perché #Nutriworld si rivolge a yamamoto per questo. È una delle poche aziende nel mondo a dare garanzie di vitalità ed integrità di queste spore.

Bacillus coagulans è un batterio benefico ed è noto anche come "Lactobacillus Sporogenes" che ha la capacità di produrre spore. Sono bacilli “dormienti” che rimangono nel loro scudo protettivo che attendono le condizioni "ideali" esterne per poter crescere e riprodursi. Questi particolari probiotici possono essere conservati integri e potenziali a temperatura ambiente. Grazie ad una loro capsula naturale che li protegge dal calore, dal ph acido dello stomaco e dall'attacco di succhi gastrici, arrivano sani e salvi nell'intestino, dove possono germinare, riprodursi e colonizzare già dopo circa un'ora dalla loro assunzione, arricchendo la flora batterica di nuove energie e difese. La maggior parte dei Probiotici non risulta essere efficace perché non arriva "vitale" perchè termolabile o non resiste ai livelli di pH del nostro stomaco, per cui spesso si assumono probiotici che sono morti e non hanno effetti. La loro attività di supporto si vede in diversi casi cioè:casi di diarrea, dopo una terapia farmacologica a base di antibiotici, in caso di colite, diverticolite e per rigenerare le difese immunitari. E come ultima cosa , è in grado di alleviare i sintomi di diverse patologie tra cui l'enterite catarrale acuta, la diarrea, la stipsi, la fermentazione intestinale, la diarrea neonatale, le vaginiti aspecifiche, disturbi infiammatori dell'intestino ecc.

Il Bacillus coagulans agisce in tutto il tratto gastrointestinale creando un ambiente favorevole al mantenimento e alla crescita degli altri ceppi, inoltre è resistente alla maggior parte degli antibiotici rendendone possibile l'assunzione durante le terapie antibiotiche per contrastarne gli effetti collaterali tipici sulla flora batterica.

Rispondi